mercoledì 6 febbraio 2013

Zambia e Malawi in un carnet



Il carnet è foderato con stoffa malawiana. 2,5 metri per 13 cm di acquerelli, si ripiega a fisarmonica.

Ecco finalmente il carnet sul mio viaggio tra Zambia e Malawi vinto grazie al Premio di Campionessa Italiana di Disegno Naturalistico "Oasis Disegna la Natura".  
Ho avuto l'immensa fortuna di viaggiare con Stefano e Francesca di Africa Wild Truck, due persone estremamente preparate che, vivendo l'Africa quotidianamente, sanno raccontarla ed insegnarla in maniera estremamente coinvolgente.

Uno dei miei sogni era andare in Africa. Lo desideravo ardentemente! …e il mio sogno si è realizzato! E’ stata la prima volta in questo meraviglioso continente, nel quale ho vissuto esperienze intensissime. Ho avuto modo di ascoltare il silenzio della natura, rispettare gli animali in libertà nella loro pura essenza, ammirare la luce di Mulanje che filtra unica dalla montagna e le notti zeppe di stelle; ho disegnato sulle rive del Lago Malawi, contemplato le pitture rupestri dei nostri antenati sulle montagne di Dezda, e lo spirito delle maschere del Gule Wamkulu. Ho scoperto cosa significa perdersi nel viaggiare. Ho viaggiato tra Malawi e Zambia, ma la curiosità di esplorare altri paesaggi dell’Africa cresce sempre più. Io continuo a sognare… perché penso che i sogni siano desideri che si realizzano!
Credo che la natura ispiri sempre, i miei occhi hanno visto paesaggi, persone, colori unici dell’Africa che non scorderò mai. Ho aggiunto consapevolezza di quanto la natura sia imprevedibile, potente, ma allo stesso tempo fragile e magnificamente bella.
 

 





Nessun commento:

Posta un commento